Hospitality

Pulizia casa vacanze e recensioni a 5 stelle

pulizia-casa-vacanze

Lo sapevate che il 78% dei viaggiatori si aspetta un livello di pulizia eccellente? E che la gestione di una casa vacanze con un alto livello di igiene riceve sempre un punteggio maggiore nelle recensioni? Non è solo questione di polvere o asciugamani puliti: le pulizie della struttura incidono sulla reputazione online. Ecco dei consigli utili per chi vuole ottimizzare il processo pratico di pulizia e ottenere recensioni senza macchia!

La gestione di una casa vacanze non è di certo semplice e tra i tanti compiti di un host c’è anche la gestione delle pulizie degli alloggi. Pulire una casa vacanze, soprattutto se destinata all’affitto, può essere impegnativo, ma è necessario consegnare ai futuri vacanzieri un appartamento, seppur in short rent, in condizioni ottimali, per cui prepariamoci (e rassegniamoci) psicologicamente e mettiamo in atto un piano di battaglia infallibile.

Ricordate che gli ospiti della vostra casa vacanze in affitto pagano i servizi e la “pulizia casa” è compresa, quindi non potete permettervi di tralasciare nessun dettaglio.

Vi consigliamo di pulire e sistemare l’ingresso o un angolo dell’alloggio per dare il benvenuto ai clienti, utilizzando magari un kit di benvenuto particolare: una buona prima impressione vale una stella in più nella recensione finale sulla struttura.

Pulite in profondità tutte le stanze, in particolar modo cucina e bagno per non lasciare alcuna traccia degli ospiti precedenti: come ben sapete “la polvere non ha ossa” e si accumula davvero ovunque. È consigliabile inoltre di lasciare a disposizione degli ospiti alcuni prodotti per la pulizia così che possano utilizzarli nel caso di sporco accidentale. Per evitare di dovervi preoccupare di tenere a mente il livello di usura dei prodotti di pulizia, è molto apprezzato e utile trovare un cleaning kit monouso, destinato in pratiche confezioni sigillate a ciascun ospite.

L’host di appartamenti in short rent, inoltre, ha il compito di gestire il lavaggio di lenzuola, del set di asciugamani e teli per il bagno, consegnandoli puliti e profumati agli ospiti. Per avere un servizio professionale è bene rivolgersi alla lavanderia più vicina o di fiducia.

Se la vostra casa vacanze è dotata di condizionatori, è necessario provvedere alla pulizia e manutenzione dei filtri per evitare di respirare aria impura e piena di polvere, una volta avviati dopo mesi di inutilizzo o per verificarne il corretto funzionamento.

Non dimenticate, infine, di pulire anche l’esterno del vostro alloggio: il terrazzo, il giardino, il balcone meritano anch’essi di essere inseriti nella lista delle zone da pulire o rimettere in sesto prima di affittare una casa.

Insomma, se siete dei professionisti dello short rent, questa è una responsabilità importante. Consegnare un appartamento pulito e che rispetti le norme igieniche previste è obbligatorio e, soprattutto, aumenterà il valore delle recensioni destinate alla vostra struttura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *