Hospitality

L’arte di ospitare in Casa Vacanze

Il settore delle Case Vacanza, con la nascita di portali come Airbnb, HomeAway, Thinking Traveller e molti altri si trova in un periodo di evoluzione e di crescita esponenziale.

Mai come prima, sta diventando sempre più “cool” fare una vacanza esperienza in una short holiday rental.

Parte di questa evoluzione ha ovviamente innescato delle dinamiche nell’offerta di affitti turistici dove fornire prodotti e servizi accessori in più rispetto alla crescente concorrenza, significa garantirsi una posizione di vantaggio . 

Un aspetto importante in questo senso per migliorare i servizi, è la fornitura di Welcome Pack, ovvero offrire un benvenuto che sia completo, che trasmetta attenzione per i propri Ospiti, che arricchisca l’esperienza di questi ultimi.

Dall’analisi delle recensioni dei clienti, si è scoperto come l’aspettativa da parte degli Ospiti di ricevere un Welcome Pack all’arrivo nella casa vacanza prenotata è una buona abitudine per un host attento.

Ad oggi non esiste uno standard di settore, come invece avviene nel settore alberghiero per quel che riguarda ad esempio colazione e linea cortesia rendendo questo un tema caldo in molti forum e blog di host di case vacanza. Sono sempre di più  gli host, le agenzie e i property manager che discutono e dibattono sul valore di questi pacchetti e cosa si debba includere o dove sia possibile approvvigionarsi in maniera efficiente e completa.

I Welcome Pack possono aggiungere valore alla relazione con gli Ospiti, al giudizio che questi avranno della vostra casa vacanza, a migliorare le vostre recensioni e l’esperienza della vacanza.

Cos’è un Welcome Pack?

A grandi linee potremmo dire che è il benvenuto che offrite ai vostri Ospiti quando arrivano nella vostra casa vacanza. I requisiti di cosa inserire in questo welcome pack stanno cambiando, sono in continua evoluzione e sono più o meno completi a seconda della proprietà che viene affittata. Ovviamente più la proprietà ha delle caratteristiche particolari: arredamento, posizione, mq, costo per notte e più l’offerta che il vostro cliente tipo si aspetta sarà elevata.

Il cibo e le bevande incluse come parte del pacchetto di benvenuto, stanno diventando un “must” imprescindibile e sempre più in linea con la “value proposition” di portali come Airbnb che fanno della casa e dell’esperienza all’interno di essa il valore aggiunto del nuovo stile di fare vacanza. Il contenuto dei kit di benvenuto varia e copre dalla colazione all’aperitivo o cocktail di benvenuto, piuttosto che le experiential e luxury box con prodotti di eccellenza.

Perché utilizzare un Welcome Pack o Kit di Benvenuto rappresenta un vantaggio?

L’offerta di queste box rappresenterà una soluzione in termini di risparmio di tempo, ritorno su recensioni positive, aumento del tasso d’occupazione della vostra proprietà e riconoscimento da parte dei vostri Ospiti.

leggi anche: Migliorare le prenotazioni ripetute con ‘Welcome Packs’ per case vacanza

Back to list

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *