Hospitality

Case vacanza in affitto: immobili con le caratteristiche giuste

case-vacanze-welcomekado

Quali sono i trend del 2019 nel settore degli affitti brevi? Le case vacanze più richieste sono quelle di piccole dimensioni: si tratta soprattutto di monolocali e bilocali, che hanno registrato un aumento significativo rispetto agli anni passati.

Il mercato degli affitti brevi in Italiaha registrato una forte crescita nella seconda metà del 2018; gli affitti brevi sono aumentati specialmente nelle città d’arte con un + 3,6% rispetto all’anno precedente. Le case vacanza sono, da qualche anno a questa parte, una valida alternativa alle strutture ricettive classiche e vengono spesso preferite dai turisti e viaggiatori che vogliono sentirsi a casa anche in vacanza. Il mercato dello short rent, inoltre, è rivolto anche a studenti o professionisti che raggiungono le mete turistiche per altri scopi e non vogliono rinunciare all’accoglienza che solo una casa sa darti.

Ma quali sono gli immobili che si prestano maggiormente all’ospitalità short rent e cosa cercano i turisti per le proprie vacanze?

Quando si cerca una casa in affitto, si tiene conto anzitutto della posizione strategica: la vicinanza ai luoghi di interesse storico o artistico sono da considerare sempre un valore aggiunto. Quello che però emerge, da alcuni studi di settore, è che le case in affitto maggiormente ricercate sono quelle di piccole dimensioni: monolocale, bilocale, trilocale, che crescono nelle ricerche e nelle richieste: +2,3% per i monolocali, +2,0% per i bilocali e +2,6% per i trilocali, soluzioni piccole ma perfette per chi cerca un momento di fuga di pochi giorni. 

Nelle grandi città, ad esempio, un monolocale con letto matrimoniale che non superi i 40 mq è la soluzione più desiderata dai business men o da coppie che vogliono immergersi nelle metropoli italiane per qualche giorno. Il suggerimento è quello di costruire, ove possibile, un soppalco arredato che permetta di ospitare una terza persona e renda appetibile un monolocale anche a un gruppo di amici in trasferta, magari per qualche concerto o evento importante. Il must have è un kit di cortesia che non farà di certo rimpiangere ai tuoi ospiti un hotel più spazioso.

Buone notizie anche per chi possiede un bilocale o un trilocale, ideale per chi viaggia con la famiglia o per piccoli gruppi di persone che cercano una soluzione economica e accogliente. Il consiglio è quello di arredarlo con oggetti di design e di mettere sempre a disposizione degli ospiti un kit di cortesia che li faccia sentire a proprio agio senza rinunciare alla comodità tipica di una casa.

Per avere successo nel mondo dell’accoglienza e dello short rent, ci sono poche e semplici regole fondamentali che non vanno mai sottovalutate. Se possiedi una casa in affitto di piccole dimensioni, non attendere il mese di agosto per apportare alcune migliorie al tuo immobile, la stagione estiva è alle porte e non puoi di certo farti trovare impreparato.

E se vuoi dare un tocco speciale alla tua accoglienza, scegli fin da ora il kit accoglienza che fa per te: start, food, cleaning o laundry, kids o pet kit, a ciascuno il suo. Scoprili tutti nel nostro shop.

Back to list

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *